Esempio di spesa vegan (80% raw): cosa ho comprato oggi da eurospin, lidl, conad!

In questo nuovo video ti mostro cosa ho comprato oggi da eurospin, conad e lidl, ed è la dimostrazione che si può mangiare vegan e prevalentemente crudista anche facendo spesa nei normali supermercati! Niente più scuse quindi!

E tu? In quali supermercati fai di solito la tua spesa vegan?

Scrivimi nei commenti qui sotto!

 

P.s: A differenza di quello che ti hanno sempre detto, liberarsi dalle dipendenze del cibo dannoso, è molto più facile di quanto tu creda, se lo fai con la giusta dieta vegan crudista.

Nel mio ebook: “Come liberarsi efficacemente dalle dipendenze del cibo dannoso con un’alimetazione vegan crudista” scoprirai le vere cause delle dipendenze dal cibo dannoso, soprattutto quelle da pane, pasta, formaggi, ed avrai anche gli strumenti necessari per iniziare e proseguire al meglio una sana dieta vegan crudista.

Dai un occhiata qui:

 

“Come liberarsi efficacemente dalle dipendenze del cibo dannoso con un’alimentazione vegan crudista”

copertina ebook

Clicca qui!

3 commenti su “Esempio di spesa vegan (80% raw): cosa ho comprato oggi da eurospin, lidl, conad!”

  1. Ciao! Siccome non ho tanto tempo,la spesa di solito la faccio da Lando.Se non trovo tutto ,quando riesco vado ad un negozietto bio che si trova in un paese vucino al mio. Pero` grazie per le info . Smack.

  2. Ho la fortuna di abitare in Romagna,dove abbondano i produttori locali di frutta e verdura anche bio e a lotta integrata,ma non compro piu’frutta e verdura nei supermercati ,perche’ho imparato in vari incontri da me frequentati ,che la merce in questione ha poche delle sue qualita’organettiche originali,in quanto passa molto tempo dalla raccolta a quando viene mangiata e quindi viene considerata “morta”,oltre che fatta maturare in frigo!
    E’nostro compito ,a mio modesto parere,anche se con poco tempo a disposizione,il cercare nelle proprie zone di residenza ,realta’contadine (cascine produttrici anche fuori le grandi citta’che producono e vendono al pubblico)o G.A.S presenti in ogni zona ormai!un bacio e…avanti tutta!!

    1. ciao Elena Condivido assolutamente! E vero anche che molte persone non iniziano proprio questo percorso perché spaventati dai prezzi del bio o perché non hanno a disposizione gas o altro…in questo video ho voluto dire che non ci sono scuse per essere vegan e anche un po’ crudisti perché anche nei supermercati normali si trova tutto il necessario…O quasi…:)
      La mia filosofia e questa: meglio saziarsi col cibo convenzionale che spendere un capitale col bio e non saziarsi affatto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares