Invitali tutti! Ovvero, come far conoscere ai tuoi amici la scelta vegana!

 

Invitare gli amici a cena è un ottimo modo per far conoscere alle persone che ti circondano il cambiamento di alimentazione e stile di vita che stai iniziando!

Noi abbiamo sperimentato che più che metterti a discutere su chi ha ragione o meno, la cosa migliore è far provare direttamente ai tuoi amici quanto può essere buono mangiare a base vegetale e integrale!

Quindi quello che facciamo è  organizzare spesso delle cene a casa nostra in cui proponiamo dei piatti già collaudati da noi e ogni volta è un successo: si leccano i baffi e sono loro a dirci:

Mamma mia quanto è buono, non sembra proprio un piatto vegano!

Perché magari associano questo tipo di alimentazione a una dieta triste in cui si mangiano solo erbette di campo! E noi gli facciamo vedere che…bhè…non è proprio così, insomma! ;P

Forse non diventeranno vegani alla prima cena, ma dopo un pò vedrete che almeno smetteranno di rompervi le scatole e magari un pensierino sull’iniziare anche loro questo percorso ce lo fanno..;)

Quindi qui ti proponiamo delle ricette collaudate che prepariamo in queste occasioni:

 

Starter: estratto remineralizzante!

 

Questo estratto serve a dare freschezza e a preparare lo stomaco alla digestione del  cibo cotto!

  • 2 mele

  • 1 carota

  • 1 pezzetto di zenzero

  • ½ limone

  • 1 cespo di insalata

Preparazione:

Semplicemente lava e affetta le verdure e passale nell’estrattore!

Seti che sapore fresco e frizzantino dato dallo zenzero e dal succo di limone!

 

Primo: Fusilli integrali di farro con pesto di hulk!

 

 

Ingredienti:

  • una bella manciata di basilico

  • 2 cespi di rucola

  • 30 gr di mandorle

  • 30 gr di anacardi

  • 6 pomodorini secchi

  • 2 spicchi d’aglio

  • olio evo bio spremuto a freddo

  • 3 C di lievito alimentare in scaglie

Preparazione:

  1. metti ammollo per 1 oretta circa gli anacardi e le mandorle

  2. lava basilico e rucola e una volta pronta la frutta secca metti tutto in una ciotola e frulla col frullatore a immersione

  3. nel frattempo prepara la pasta e quando è ancora al dente scolala conservando l’acqua di cottura

  4. unisci il pesto alla pasta e se risulta troppo asciutta aggiungi un pò d’acqua di cottura della pasta! servi ancora calda e stupiscili!! 😀

Secondo:  Farfrittata di zucchine e cipolle al curry!

Questa è la dose per 3 persone e quindi ti consiglio di raddoppiarla soprattutto se hai ospiti belli famelici! 😀

  • 150 gr di farina di ceci

  • sale rosa himalayano

  • curry

  • pepe nero

  • 2 zucchine

  • 1 cipolla fresca con tutta la parte verde

  • acqua q.b. tiepida (circa 200 ml)

  1. fai una pastella con la farina e un pò di acqua tiepida, aggiungendo anche le spezie e lasciala in frigo per circa 2 ore

  2. nel frattempo affetta le cipolle con tutto il gambo verde e le zucchine a tocchetti e cuoci le zucchine a vapore

  3. passate le due ore aggiungi cipolle e zucchine al composto, riscalda una padella antiaderente su cui hai spalmato con un tovagliolo di carta 1 Cucchiaio di olio

  4. quando la padella è ben calda versaci su il composto e fai cuocere a pentola coperta per circa 2 minuti. quando il fondo si stacca dalla pentola aspetta 5 minuti e con l’aiuto di un coperchio girala dall’altro lato cuocendo per altri 3-4 minuti

  5. appena è pronta servila con abbondante insalata!

 

Dolce: Biscotti “del mariuolo” con crema al cioccolato!

Li abbiamo chiamati così perchè sono finiti così velocemente che a un certo punto ne erano rimasti tre sul tavolo e Matteo ha detto: qua mi sa che dobbiamo spegnere la luce per non sapere chi sarà l’ultimo a finirseli! 😀

 per i biscotti:

  • 400 gr farina di farro integrale

  • 100 ml di olio di girasole bio spremuto a freddo

  • buccia di 1 limone bio

  • 150 gr di zucchero mascobado integrale

  • acqua q.b

  • una manciata di nocciole tritate

per la  crema al cioccolato:

  • 500 ml di latte di riso

  • 30 gr farina integrale

  • 20 gr amido di mais o riso

  • 1 tavoletta di cioccolato fondente equo e solidale

  1. per i biscotti: impasta insieme prima gli ingredienti secchi e poi aggiungi quelli liquidi. aggiungi all’impasto tanta acqua quanto basta per ottenere un impasto della consistenza della frolla quindi nè troppo solido nè troppo liquido

  2. lascia riposare l’impasto in frigo per 30 minuti

  3. nel frattempo prepara la crema al cioccolato: in una pentola mischia la farina e l’amido e piano piano aggiungi qualche cucchiaio di latte per far scomparire i grumi

  4. aggiungi anche il resto del latte, la cioccolata tagliata grossolanamente e fai addensare la crema a fuoco basso girando continuamente. quando è densa spegni e lascia che si rapprenda

  5. appena pronto l’impasto stendilo col matterello su un piano e ricava dei biscotti usando un bicchiere

  6. inforna a forno caldo ventilato per 15 minuti a 180 gradi

Lascia raffreddare i biscotti e servili a fine pasto con la crema al cioccolato! Vedrai che si leccheranno i baffi! ;P

 

Adesso vogliamo sapere quali sono le tue strategie che usi per far conoscere ai tuoi amici questo meraviglioso percorso di vita e di salute che hai scelto di seguire!

Scrivici qui sotto nei commenti e se hai qualche ricetta goduriosa che hai sperimentato scrivici così aiutiamo anche chi in questo momento si trova in difficoltà con gli amici! 🙂

 

P.s: non hai ancora scaricato il tuo VEGMENU’ primaverile?

Fallo subito da qui! 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares