La storia del tumore al cervello di Antonio guarito grazie all’alimentazione vegan crudista!

Su internet sta spopolando. E’ la storia di Antonio che riesce a guarire del tutto dal suo tumore al cervello, che aveva già precedentemente provato a curare tramite dolorose sedute di chemioterapia, grazie all’alimentazione vegan crudista che suo figlio lo incoraggia a seguire. Il ragazzo infatti, dopo svariate ricerche su internet per cercare di risolvere il problema del padre si imbatte nel libro “The China Study” del  dott. Colin Campbell e da lì per Antonio inizia il sentiero della guarigione e della salute.

Ti consiglio di guardare il filmato per conoscere a fondo tutta la storia di Antonio!

Clicca qui per accedere al filmato

P.s: verso la fine del video Antonio mostra una gustosissima ricetta a base di spaghetti di zucchine, e se non li hai ancora provati ti invito a farlo! per questo ti inserisco anche la mia versione degli spaghetti di zucchine con sugo cremoso! 🙂

Georgia

16 commenti su “La storia del tumore al cervello di Antonio guarito grazie all’alimentazione vegan crudista!”

  1. grazie per la ricetta ti ho risposto anche su e-mail, la musica di sottofondo a volte è molto forte e non si capisce bene quello che dici ciao a presto

    1. Ciao Antonella! grazie per la risposta!
      si lo so, infatti quel video l’ho registrato che ancora ero alle primissime armi con l’editing dei video! ora ho imparato come gestire il volume! 😀

    1. puoi anche ometterli ma non assicuro sulla buona riuscita!
      puoi smorzare gli effetti dell’alito mangiando prezzemolo e al mattino bevendo acqua e succo di limone! 🙂
      a presto!
      Georgia

  2. Ciao Georgia!
    Pensa che quando stava andato in onda il servizio, per puro caso 😉 ero collegata sul canale, ho immediatamente contattato amici/parenti/conoscenti!!!!
    e contemporaneamente piangevo…
    Un caro saluto!

    1. Ciao Maria!
      hai fatto benissimo! in alcuni casi alcune persone hanno bisogno della conferma “televisiva” dei benefici di questa alimentazione!
      un abbraccio!
      Georgia

  3. Molto interessante questo video!! io già conoscevo la de Petris e mi piace molto per come sa esprimersi oltre ovviamente che per le sue idee… penso proprio che mi rivolgerò a lei in caso di graviadnza (anche per farmi consigliare eventualmente un pediatra vegan nella mia zona). Mi lascia invece un po’ perplessa il commento dell’altra dottoressa, secondo cui l’alimentazione non può aver influito più di tanto sulla guarigoione di Antonio!! è un po’ triste pensare come l’attaccamento alle abitudini e a un certo modo di mangiare impedisca alla maggior parte delle persone di vedere ciò che ormai è ovvio…sia in termini della loro salute sia in termini dell’innegabile crudeltà che ogni giorno viene perpetrata a danno degli animali…
    gli spaghetti di zucchine sembrano buonissimi…devo procurarmi al più presto lo spiralizer perchè fin’ora li ho sempre fatti con il pelapatate e non vengono molto bene 🙂

  4. Ho letto in rete che la dottoressa è stata licenziata daL S. Raffaele di Milano dopo il video , è una bufala? Speriamo di si , perchè altrimenti è veramente triste 🙁

    1. no Loretta purtroppo è la triste realtà. quando si inzia a dire la verità su come stanno le cose e a far capire che noi possiamo (e dobbiamo) riprenderci il nostro dovere di curarci da soli grazie al potere di frutta e verdura crude purtroppo subentrano troppi interessi economici tra case farmaceutiche, industrie della carne, del latte e delle uova…si solleva un polverone che loro non riescono a gestire….e altrimenti come farebbero poi a far dipendere la gente dai medicinali e dagli ospedali? per questo c’è bisogno di far sentire la nostra voce e riprenderci la nostra salute attraverso il cibo crudo e vegano!

  5. Ciao Georgia! Ho visto che il video del servizio delle Iene è stato rimosso dall’utente che lo aveva caricato su YouTube…C’è un modo per recuperarlo? Ho ASSOLUTAMENTE bisogno di averlo. Spero davvero che tu possa aiutarmi! Grazie mille e complimenti per tutto il tuo lavoro!

    1. Ciao Barbara!
      ho letto alcune cose sul tuo blog! complimenti per la tua creatività e grazie mille per il link! 😉
      un abbraccio!
      Georgia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Shares